Il Paradiso delle Signore 2, anticipazioni sesta puntata del 10 Ottobre: La guerra getta il Paradiso in crisi; Teresa e Vittorio sempre più vicini, mentre Mori…

Prosegue su RaiUno la messa in onda della fiction “Il Paradiso delle Signore 2”, con Giusy Buscemi, Giuseppe Zeno e Alessandro Tersigni: la sesta puntata martedì.

il paradiso delle signore 2\

Alessandro Tersigni, Giuseppe Zeno e Giusy Buscemi

IL PARADISO DELLE SIGNORE, ANTICIPAZIONI SESTA PUNTATA DEL 10 OTTOBRE. Ieri sera, martedì 3 Ottobre, è andata in onda su RaiUno la quinta puntata della fiction “Il Paradiso delle Signore 2“, serie televisiva in dieci puntate diretta da Monica Vullo e ambientata nella Milano degli anni ’50.




La quinta puntata si è conclusa con Pietro Mori e Vittorio che, grazie all’intervento di Teresa, riescono a chiarire e a trovare un accordo: d’ora in avanti sarà Vittorio a curare la campagna pubblicitaria del Paradiso delle Signore, mentre Elsa e Roberto vengono assunti nell’immediato.

Rose, intanto, comunica a Mori che Rockefeller è molto interessato alla loro proposta e che presto arriverà al Paradiso per discutere con loro. Pietro è entusista, e si mobilita per organizzare una grande festa in onore dell’America: è questa la grande occasione che cercavano.

Corrado, invece, partecipa nuovamente al programma televisivo “Lascia o Raddoppia?“, intascando un altro successo. In più, coglie l’occasione per pubblicizzare i nuovi capi d’abbigliamento maschile al Paradiso delle Signore. La Mantovani assiste dietro le quinte e, a fine puntata, lei e Corrado si baciano. Per leggere il riassunto e rivedere la quinta puntata grazie al video streaming Rai potete cliccare qui.

A seguire ecco le anticipazioni della prossima puntata, composta dai due episodi “Il sogno americano” e “Dio salvi il popolo Ungherese“.

In occasione dell’arrivo di Rockefeller al Paradiso delle Signore, Pietro Mori (Giuseppe Zeno) organizza una grande festa in onore dell’America. Ad aiutarlo nella campagna pubblicitaria c’è Vittorio (Alessandro Tersigni), mentre Rose (Andrea Osvart) è in fibrillazione in vista dell’imminente accordo che stanno per stringere con il potente miliardario americano. Ma le cose non andranno esattamente come sperato.




In Italia sono giornate turbolente: la situazione politica in Ungheria, la crisi di Budapest, l’occupazione delle truppe sovietiche e la paura di un nuovo conflitto mondiale, infatti, getta un alone di terrore in tutti i cittadini, e questo non può non avere ripercussioni anche sul Paradiso che, a fronte dei recenti avvenimenti, non se la sente di uscire casa per fare acquisti in totale spensieratezza.

Teresa (Giusy Buscemi) non demorde e organizza una mobilitazione all’interno del Paradiso, con l’allestimento di punti di raccolta di vestiti, denaro e anche di sangue da inviare in Ungheria.

Rose, intanto, viene costretta dal padre a tornare a Parigi, mentre Teresa inizia a nutrire dei dubbi sulla sua relazione con Mori, sempre più preso dal lavoro e da Rose. E la cosa non passa inosservata a Vittorio…

Commenta questo articolo

loading...