Alessandra Mastronardi a Vanity Fair: “Un bambino? L’idea non mi spaventa!”

Alessandra Mastronardi a Vanity Fair:”Un bambino? L’idea non mi spaventa!”

c'era una volta studio uno fiction

Alessandra Mastronardi intervistata da Rai.tv

Alessandra Mastronardi è tra le attrici più richieste, protagonista al cinema ma anche in tv si divide tra l’Italia e l’Inghilterra. Alessandra vive a Londra, ha scelto la città inglese per amore del suo  Liam McMahon, attore irlandese con cui condivide la sua passione per il set. A Vanity Fair l’ex stella dei Cesaroni ha confidato di vivere un momento di serenità sia nel lavoro che nella vita privata, il trasferimento a Londra non è stato facile ma oggi è consapevole della sua scelta, ed è certa che era l’unica cosa da fare in quel momento.

La sua storia con Liam dura da sei anni e quando le chiedono se vuole sposarsi o avere dei figli lei risponde che la cosa non la spaventa, inoltre quando succederà non vorrebbe renderla di dominio pubblico:

Stiamo insieme da sei anni, ma per i primi cinque ognuno è stato a casa sua, ci vedevamo in giro per il mondo: praticamente una vacanza. Conviviamo da un anno soltanto, è tutto nuovo, ma abbiamo dei progetti. L’idea di conciliare carriera e famiglia non mi spaventa. Credo nella forza delle donne: il nostro essere superiori agli uomini ci rende possibile anche quello che sembra impossibile.

Non è quindi la carriera l’elemento per decidere se fare un figlio o no, quanto il desiderio autentico di averlo: non farei mai un bambino perché mi sento sola o perché è arrivato il momento di farlo. Quando sarà, comunque, spero di riuscire a mantenere questa cosa il più possibile privata

Commenta questo articolo