Dr House M.D. sesta stagione riassunto episodio 6×09 “Wilson”

Dr House Medical Division sesta stagione riassunto episodio 6×09 “Wilsondi martedi 2 marzo.

In questo episodio il “tema centrale” è stato Wilson (Robert Sean Leonard) e grazie a lui si sono affrontati grandi e importanti temi.

Oggi è il giorno del suo incontro annuale con un suo vecchio paziente Tucker, che guarito dalla leucemia ogni anno festeggia l’evento, quasi come fosse un secondo compleanno, e ogni anno i due fanno qualcosa di diverso, questa volta decidono di andare a caccia, durante la giornata l’uomo accusa una paralisi al braccio e Wilson lo porta subito al Princeton Plaisboro. Sul posto House (Hugh Laurie) pensa subito al ritorno della leucemia mentre Wilson nega e si mette alla ricerca di qualcos’altro. Ha subito un lampo di genio, alla House, e capisce che può trattarsi di mielite trasversale, comincia le cure, ma la situazione peggiora, la paralisi si sposta alle gambe, dopo vari tentativi, l’ultimo addirittura in cui lo sottopone ad un intervento aprendogli la schiena, capisce che aveva ragione House.

A questo punta deve ricomnciare con la chemio e il paziente chiede a Wilson di chiamre sua figlia che non vede da un pò, da quando ha trovato una ragazza giovane e ha lasciato sua moglie. Quest’ultima accompagna la figlia e a mano a mano che le cose peggiorano, lui si sente sempre più vicino alla sua ex moglie e la fidanzata non torna neanche più in ospedale. Il primo ciclo di chemio non funziona, e allora Wilson vuol tentare con una pericolosa doppia dose, che fa sparire la leucemia ma danneggia il fegato, Tucker ha 24 ore di vita se non avrà un fegato nuovo.

House arriva con la notizia di un possibile donatore, che però non ha la tessera per la donazione e quindi bisogna trovare sua sorella, che tergiversa troppo a lungo per via della sua religione e intanto l’organo diventa inutilizzabile, rafforzando così l’idea che House ha della religione.

A questo punto le speranze si riducono a zero, almeno fino a quando Tucker non chiede a Wilson di donargli un lembo del suo fegato, lui dapprima rifiuta, l’amico insiste dicendo che non vuole perdere di nuovo la sua famiglia e così dopo una bevuta al bar e una discussione con House che lo porta a buttarlo via di casa, Wilson decide che farà il donatore.

L’indomani lo fa sapere alla Cuddy (Lisa Edelstein) che nel frattempo sta cercando casa per andare a vivere con Lucas (Michael Weston), dopo di che va da House e gli chiede di assistere all’intervento ma gli dice di no, se lui morirà resterà da solo, ma poco prima che l’anestesia faccia effetto Wilson lo vede. House gli resta accanto anche dopo l’intervento, anche quando Wilson scopre che l’amico ormai guarito è tornato con la fidanzata!

Wilson in cambio decide di comprare lo stesso appartamento che ha cercato di comprare la Cuddy.

Commenta questo articolo

loading...