The Closer quarta stagione: riassunto episodi 4×11 “Buona fede” 4×12 “Nel bagagliaio”

The closer quarta stagione riassunto episodio 4×11 “Good Faith”- “Buona Fede”

thecloser4x11

Brenda (Kyra Sedgwick) si sta preparando per le nozze, prova l’abito della madre, deve scegliere la chiesa e la torta per il ricevimento. Ma arriva una telefonata e deve andare in ufficio e porta con sè le torte. Il medico legale porta delle foto e un video di una vittima per la quale si pensa al suicidio ma lui non conferma questa tesi e chiede alla squadra di scoprire chi ha ucciso l’uomo. Il detective Sanchez (Raymond Cruz ) è ritornato al lavoro anche se mancano altri certificati per essere impiegato al 100% e così resterà in ufficio. Secondo le prime analisi e indagini della squadra, si scopre che l’uomo trovato morto in bagno è stato spostato dopo la morte e in più gli schizzi sulla porta fanno intravedere la sagoma del possibile assassino.

Le indagini continuano nella chiesa del parroco che ha trovato la vittima e con l’interrogatorio della fidanzata delle vittima malata di cancro e della ex moglie molto arrabbiata con l’uomo perchè per la droga le ha prosciugato il conto. Alla fine della giornata i genitori di Brenda la stanno aspettando in ufficio da quasi due ore e quando lei arriva suo padre è molto arrabbiato, Frizt (Jon Tenney ) li invita a cena ma vicino all’ascensore l’uomo si sente male e finisce in ospedale con il suo secondo infarto. Brenda è dispiaciuta per l’accaduto ma parlando con il padre capisce qualcosa sull’omicidio e torna in ufficio.

La ragazza si fingeva ammalata e quando il suo ragazzo lo ha scoperto voleva costringerla a dire la verità in chiesa, quando lei gli ha chiesto del tempo e lui gli e lo ha negato ha preso la spitola e lo ha ucciso.

The closer quarta serie riassunto episodio 4×11 “Junk in the Trunk”- ” Nel bagaglio”.

thecloser4x12

Un uomo scomparso viene ritrovato morto nel bagaglio della sua auto, Brenda è a casa a prendersi cura di suo padre quando riceve la telefonata che l’avvisa del ritrovamento del cadavere ma non dei diamanti che ha rubato.

Quando la squadra passa al setaccio i video della sorveglianza della gioielleria e del locale in cui ha comprato da mangiare intravedono una persona dal lato viaggiatore e con la carta di credito risalgono ad una registrazione su un sito internet di incontri. Tutto fa pensare alla moglie e ad un suo possibile amante, ma quando la donna viene interrogata si scopre che era proprio l’uomo che chattava e aveva conosciuto il ragazzo che era con lui.

Finalmente riescono a risalire all’identità del ragazzo e perquisiscono la sua casa, dove trovano una ragazza che viene portata al commissariato dove si intrattiene con Sanchez. Mentre la donna viene interrogata, il detective Tao (Michael Paul Chan) consegna a Brenda l’analisi delle impronte digitali, la donna è in realtà l’uomo che cercavano e quando il vice capo le strappa la parrucca, Sanchez decide di andare in terapia.

L’uomo sembra sapere già tutto, le domande, l’iter burocratico, le domande che gli faranno ed ha sempre la risposta pronta, brende non ci mette molto a scoprire che il ragazzo ha già fatto un “colpo” simile. La prova gli viene procurata da Frizt, che possiede un video in cui il ragazzo aveva fatto una rapina in banca vestita da ragazza in Arizona. Caso chiuso.

Commenta questo articolo

loading...