Anticipazioni Beautiful dal 15 al 19 agosto

Anticipazioni Beautiful dal 15 al 19 agosto

Anticipazioni Beautiful dal 15 al 19 agosto

Anche questa settimana doppie puntate per Beautiful in attesa della ripresa di Centovetrine.

Taylor (Hunter Tylo) cerca anche lei di convincere Stephanie (Susan Flannery) a curarsi ma inutilmente lei non ne vuole proprio sapere e di tutto risposta spunta una nuova voce sulla sua lista, ovvero farsi un bel giro sulla funicolare di Los Angeles, Bill (Don Diamont) critica l’intervista fatta da Liam (Scott Clifton) a Steffy (Jacqueline McInnes Wood) e gli chiede di modificarla altrimenti affiderà il compito a qualcun altro, il ragazzo cosi torna da Steffy fotografandola in lingerie.

Stephanie per riprendersi il suo foulard avvicina nuovamente Dayzee e conoscendola meglio capisce che si tratta di una brava persona che in fondo le fa capire molte cose sulla vita, Brooke (Katherine Kelly Lang) segue Stephanie al quartiere dei senza tetto e si spiegare da un barbone dove si trova Stephanie e cosi anche lei conosce Dayzee, dopo Stephanie accetta di sottoporsi all’intervento per rimuovere il tumore e tutta la famiglia è al suo capezzale.

Nick (Jack Wagner) continua a subire forti avances da Amber (Adrienne Frantz) ma poi critica la sua collezione non ritenendola all’altezza della Forrester, cosi Amber decide di circuire Oliver (Zack Conroy) per sottrargli i nuovi bozzetti della Hope for the future, Hope (Kimberly Matula) sorprende Amber mentre bacia Oliver e lo mette in guardia da lei.

Thomas (Adam Gregory) presenta a Ridge (Ronn Moss) la nuova collezione uomo della Forrester e chiede a Brooke di lavorare insieme, quando Taylor lo scopre però va su tutte le furie e lei e Brooke hanno un nuovo furioso scontro.

Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>