L’isola dei famosi, la terapia di Filippo e la pesca ricca (daytime del 12 febbraio)

Pesca ricca all'Isola dei famosi daytime copy

Nel daytime di oggi dall’Isola dei famosi. Isola del MejorFilippo Nardi e Jonathan Kashanian davanti al fuoco. Il primo è in vena di confidenze: “Voglio fare una roba terapeutica… scrivi una lettera e la bruci, o la sotterri”. L’incipit della missiva è dedicato all’#Isola, che il naufrago ringrazia per il tempo che gli ha donato. Tempo per pensare ad alcuni aspetti della sua vita, tempo per capire su cosa lavorare al rientro. Le prime parole sono per Benedetta, ex compagna e madre di suo figlio Zach.

Filippo sa di non essere stato un compagno e un padre presente, ma la commozione nel rivolgersi a lei come: “La donna che rispetta più al mondo” è tangibile: “Nostro figlio è fortunato ad averti come madre, e io ad averti come amico”.

E dai Peor, “fortunati” sono anche Amaurys Pérez e Giucas Casella, che si danno da fare per recuperare legna per il fuocoGaspare, re del focolare, non le manda a dire e critica ogni tronco che i due, ormai esasperati dai continui rimbrotti, gli portano per alimentare la fiamma. Il Prometeo di Cayo Cochinos commenta caustico: “Se non hai abbastanza legna per arrivare all’indomani, è inutile che ti preoccupi del cibo. Perché tanto all’indomani non ci arrivi”.

Pesca ricca all'Isola dei famosi daytime copy
Giucas Casella in meditazione

Isola dei famosi. La ricca pesca di Simone.

Con un diverso spirito di collaborazione, Alessia Mancini e Simone Barbato si danno da fare per la pesca. Alessia raccoglie dei paguri e invita il compagno a pescare: “Almeno sei pescioloni”. Dopo giorni in cui è andato in bianco (ipse dixit), il mimo sfodera l’orgoglio da pescatore e mantiene la promessa, tornando dalla pesca con un onesto bottino di trepesci.

Ma non è tutto! Una nuova sfida attende entrambe le isole: Mejor e Peor dovranno fronteggiare una particolare prova ricompensa.

Per vedere il daytime di oggi cliccate sull’immagine.