Isola dei famosi 13, Francesco Monte e Nadia Rinaldi espulsi? Ecco cosa sta accadendo


Che un programma come l’Isola dei Famosi avesse un potenziale inespresso si sapeva già dalle precedenti edizioni targate Mediaset. Ma che dal passaggio dalla rete pubblica alla rete privata il reality potesse di nuovo avere quel pepe in più era tutt’altro che scontato. Dopo 3 edizioni sottotono (specialmente la penultima, la dodicesima) forse gli autori hanno capito che anche da un singolo concorrente poco famoso e non interessante si può ricavare un qualcosa.

Isola dei Famosi 13, il palinsesto di Canale 5 diventa reality-centrico

Che il Grande fratello Vip sia stato un successo per il concentrato di trash accumulato di puntata in puntata è poco ma sicuro. Ma l’arte di saperlo trattare è riservato a pochi. Il Gf Vip ha saputo dilazionare e spargere “bombe” come corna o amori improvvisi in singole puntate in modo da avere un seguito non solo nelle puntate serali del lunedì ma anche nei contenitori quotidiani come Mattino 5, Pomeriggio 5, Verissimo e Domenica Live (quando si trattava l’argomento Gf Vip gli ascolti erano da record).

Quindi costruire un intero palinsesto sul reality del momento. Insomma come ai tempi d’oro dell’Isola dei Famosi di Simona Ventura, dove tutti i contenitori pomeridiani di Rai1 e Rai2 parlavano delle gesta dei naufraghi. Ecco l’Isola dei Famosi deve ripartire da qui. Ogni singolo scoop, ogni singola chiacchiera, ogni singolo argomento deve essere trattato per farlo diventare oro colato.

Francesco Monte vs Eva Henger

Isola dei famosi 13, il caso droga diventa virale

Il Gf Vip sicuramente ha aperto la strada su come trattare le polemiche. In questo senso il trend topic “droga all’Isola” è schizzato su tutti i social e per tutta questa settimana è stato trattato da tutte le trasmissioni Mediaset. Ma partiamo con ordine.

Eva Henger ha denunciato in diretta lo scorso lunedì sera l’uso di droghe leggere da parte di Francesco Monte durante il ritiro pre-isola nella villa dove sono stati anche filmati. Non solo, lei prima della sua eliminazione chiede l’espulsione per l’ex corteggiatore. Un’accusa pesantissima che ha addirittura mobilitato tante associazioni tra cui il Moige che ha sollecitato l’ambasciata italiana in Honduras a prendere provvedimenti. Insomma una vera e propria tempesta che si è abbattuta su Mediaset, che si è dovuta difendere con un comunicato stampa in cui afferma che prenderà provvedimenti in base ad indagini sul caso, dissociando sia la bionda conduttrice (Alessia Marcuzzi come sempre ha minimizzato l’accaduto cercando di arginare l’argomento) che la produzione del reality dal fatto accaduto.

Insomma immagino quanto Mediaset sia stata contenta di essere associata all’uso di cannabis. Si vocifera che ci saranno 2 espulsioni tra i concorrenti, Francesco Monte e Nadia Rinaldi e 2 espulsioni tra la produzione del reality. Questo sarà tutto da confermare lunedì prossimo su Canale5.

Alessia Marcuzzi

Isola dei Famosi 13, la polemica aumenterà ulteriormente gli ascolti?

Ma questo argomento forse non è così negativo per il reality. O meglio, non fraintendete, il caso è davvero molto grave ed il fatto che la Marcuzzi abbia minimizzato l’accaduto non porta di certo un favore del programma. Ma pensateci bene. Senza tutto questo caos di cosa si sarebbe parlato? Del clistere che Nadia Rinaldi avrebbe fatto a Rosa Perrotta? Insomma, il caso droga aiuterà non solo gli ascolti delle prossime puntate (prepariamoci ad un ascolto più alto lunedì prossimo) ma anche quelli dei contenitori del daytime. Infatti i dati auditel rispetto alla scorsa edizione sono in aumento. Le prime due puntate hanno totalizzato un ascolto di 4.613.000 telespettatori ed il 25,13%, numeri di tutto rispetto visti i tempi di oggi. Vedremo quindi se nelle prossime puntate l’audience continuerà a crescere.