Festival di Sanremo 2018, confermati Hunziker e Favino: si punta al 40% di share

Sanremo conferenza stampa Baglioni copy

Alle 12:30 è iniziata la conferenza stampa di presentazione generale del Festival di Sanremo di e con Claudio Baglioni, quindi conduttore e direttore artistico, presenti e quindi confermati subito dalla loro presenza in conferenza Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker che affiancheranno quindi Baglioni sul palco del Teatro Ariston di Sanremo.

La 68a edizione del Festival di Sanremo si terrà dal 6 al 10 febbraio 2018 in diretta su Rai Uno e sarà il primo firmato Claudio Baglioni.

Michelle Hunziker prende la parola bella sorridente come suo solito:

Sono davvero gasatissima! Non vedevo l’ora. Ho scoperto di fare il Festival prima attraverso i giornali ed ero attapiratissima perché pensavo avessero bruciato il mio nome. Siamo tutti grandissimi fan di Baglioni. Io mi sento tranquilla perché Claudio a livello musicale è il numero uno. Ringrazio la Rai di avermi chiamata e Mediaset che mi ha ceduta.

Il terzo protagonista di questa edizione, Pierfrancesco Favino, che subito puntualizza sul fatto che l’assessore presente in sala avesse sbagliato a pronunciare il suo nome. Simpatico sin da subito, insomma. E’ un cerchio che si chiude da quando, sin da piccolo, sognavo di appartenere a quel mondo.

Sanremo 2018 conferenza stampa copy

Festival di Sanremo. Le serate.

Claudio Fasulo presenta velocemente le varie serate.

Partiamo il 6 febbraio, la prima serata presenteremo tutti e 20 i campioni. Seconda e terza serata verranno riempite da 10 canzoni dei campioni e 4 delle nuove proposte. Il venerdì le nuove proposte si giocano la finale e tornano i duetti con gli ospiti. Il sabato avremo i 20 campioni e nel rush finale i primi tre della classifica fanno una manche sino alla vittoria. Il DopoFestival si svolgerà qui al Casinò e ci sarà anche il PrimaFestival, 5 minuti di curiosità e lanci su Sanremo. Il Festival anche quest’anno darà il proprio vincitore, o comunque un artista importante, all’Eurovision Song Contest per rappresentare l’Italia.

Fasulo: Sulle conduzioni di pre e dopo Festival stiamo lavorando.

Teodoli sugli ascolti: Siamo prudenti speriamo in un 40%”. Poi aggiunge: “Ma speriamo di superarlo anche?”.

Baglioni contro gli attori Hollywoodiani: Ho chiesto che se ne possa fare a meno, non hanno portato grande artisticità al Festival.