Alisa – Segui il tuo cuore – riassunto puntata 59 del 12 Agosto: Ognuno per la sua strada


Le strade di Alisa (Theresa Scholze) e Christian (Jan Hartmann) camminano ormai parallele e sembra che non si incroceranno mai più.

Il ragazzo, rimasto prigioniero dal suo senso di colpa, si avvicina sempre di più ad Ellen (Nadine Warmuth) fino a baciarla e a confidarle le sue colpe nell’ incendio alla vecchia fabbrica e a chiederle scusa.

Alisa, invece, è concentrata sulla sua vita, sui suoi debiti e su suo fratello, al quale conferma di aver preso l’ impegno di prendersi cura di lui, ma che ora dovrà camminare con le sue gambe, anche se lei gli rimarrà sempre vicina. Per quanto riguarda il lavoro e i debiti, la ragazza non sà che pesci prendere, deve pagare le rate alla banca e ora non ha entrate…almeno fino a quando non trova un accordo con Robert per creare dei pezzi mancanti per alcuni vecchi candelabri.

Tamara (Marie Ernestine Worsch) ha provato ad imparare da sola a nuotare ma ha rischiato di affogare, a salvarla ci ha pensato Lars che si è offerto di essere il suo insegnante e questa volta ha ricevuto un sì come risposta.

Paul (Ben Bela Bhom) ha problemi finanziari e non riesce a pagare le rette per l’ istituto in cui vive suo padre, “caualmente” OSkar (Andreas Hofer) sente tutto e per assicurarsi il silenzio del giovane dottore paga 6 mesi di retta all’ Istituto.

Christian racconta ad Ellen quella che pensa sia la verità e cioè che la colpa di tutto è sua e le chiede di perdonarlo, mentre lei ascolta soddisfatta e certa di averlo in pugno…

Tutto è ormai compromesso, non c’è più una via d’uscita?