Fiction Mediaset: il giallo di Chiara Poggi potrebbe diventare una fiction, ma la famiglia si ribella – UPDATE


Alberto Stasi e Chiara Poggi

A volte mi stupisco nel leggere e scrivere certe notizie, ormai davvero tutto diventa oggetto di fiction e la povertà di idee si fa sempre più sentire, o semplicemente si cerca spesso la propria carta vincente nel modo sbagliato andando a ripescare storie che non andrebbero (almeno al momento) toccate.

Comunque sia, un pò tutti conosciamo il giallo di Garlasco, il caso incentrato sull’omicidio della giovane Chiara Poggi avvenuto lo scorso 13 Agosto 2007, un caso non ancora risolto dal momento che l’ex fidanzato Alberto Stasi, inizialmente accusato della morte della ragazza, è stato assolto otto mesi fa con formula dubitativa mentre si sta ancora cercando il vero responsabile della morte della giovane 26enne.

Ebbene, questa storia non ancora risolta potrebbe presto fare da sfondo ad una nuova fiction per Canale 5, le cui riprese dovrebbero prendere il via a fine Agosto in Piemonte, e già si parla dei possibili attori protagonisti, ovvero Patrizio De Bustis nel ruolo di Alberto Stasi e Giulia Michelini nel ruolo di Chiara Poggi.

[adsense]

Ma la famiglia, come prevedibile, ha mostrato subito il proprio dissenso e a parlare è stato Giuseppe Poggi, padre della vittima:

“Non sapevo che fosse in preparazione questo film, ma se devo esprimere un parere, non mi sembra giusto. I nostri sentimenti possono essere facilmente intuibili, ma non mi sembra giusto anche perchè ci sarà l’appello e, quindi, il processo non è ancora finito.

Per noi significa riportare a galla il dolore. Non è giusto che venga fatto un film su una tragedia del genere, io non lo guarderei. Vorrei impedirlo ma non so se posso farlo. Non sta a me giudicare una cosa simile, ma io non la farei”.

Capiamo perfettamente le parole del padre e non possiamo che trovarci d’accordo, era davvero il caso, allo stato attuale, di parlare di una fiction del genere? Perchè?

Certo è che la parola della famiglia dovrebbe pur contar qualcosa, staremo a vedere come andrà a finire…

UPDATE: La Direzione Fiction di Mediaset ha assicurato di non aver mai sentito parlare di una fiction sul delitto di Garlasco e che non ci sono set in preparazione. Lo stesso Pietro Valsecchi, direttore della Taodue, ha aggiunto di non essere interessato a girare una fiction su un caso ancora aperto. Si è quindi trattata di una semplice bufala?