Alisa – Segui il tuo cuore – riassunto puntate 41 e 42 del 26 Luglio: L' incedio alla Castelhoff


L’ incendio sta ingoiando la vecchia fabbrica ed Ellen (Nadine Warmuth) non riesce a trovare una via d’ uscita, ha provato a chiamare Christian (Jan Hartmann) ma senza successo. E’ sola, spaventata, disperata, pensa alla sua vita con Christian, alla sua storia con Oskar (Andreas Hofer), al suo bambino e alla fine le cade addosso uno scaffale e cade a terra in fin di vita.

Momenti drammatici anche fuori dalla fabbrica, dove tutti sono accorsi per un motivo o per l’ altro. Tutti tranne Carol che era al Country Club con Tamara, mentre i suoi genitori erano disperati perchè la pensavano nella fabbrica, tra le fiamme.

Quando Christian si è accorto che anche Ellen era dentro è subito corso a salvarla e a portarla via dalle fiamme. La donna è in fin di vita e viene portata in ospedale, dove viene stabilizzata e attaccata al respiratore. Ha ustioni su tutto il corpo, ma il bambino è ancora vivo.

Christian e Alisa (Theresa Scholze) si sentono in colpa anche se cercano di farsi forza nonostante Ludwing non faccia altro che colpevolizzare suo figlio.

L’ unico che sembra superiore a tutto è Oskar che continua a pensare ai suoi affari, anche quelli più loschi, tenendo nascosto al signor Teeland che Ellen è in ospedale.

Carol si è presa un bel ceffone da suo padre quando finalmente si è fatta viva e si è scoperto che non era nella vecchia fabbrica, ma questo non ha sistemato le cose, anzi la ragazza decide di andare via di casa e si rifugia da Tamara.

Ellen peggiora, ha una forte tachicardia e la febbre è salita, il corpo era troppo debilitato, il bambino è morto e Paul (Ben Bela Bhom) lo ha comunicato a Christian.

Ricordiamo a tutti i lettori e i fan di Alisa segui il tuo cuore che dalle puntate di oggi il dr Paul Hartmann sarà interpretato da Ben Bela Bhom anzichè da Andi Slawinski.