Blue Bloods: episodio 1×13 48 ore del 30 settembre


Blue Bloods: riassunto episodio 1×13 48 ore (Hal of mirrors) del 30 settembre:

Sammy un agente della polizia di origini pakistane sotto copertura in una cellula terroristica viene ucciso mentre è impegnato in una partita di cricket a Central Park, Frank (Tom Solleck), Soren (il capo dei servizi segreti) e Danny (Donnie Wahlberg) sono gli unici a conoscere la copertura segreta della vittima e Danny che dovrà seguire il caso deve mentire anche a Jackie (Jennifer Esposito) che infatti si meraviglia dell’estrema urgenza del caso.

[adsense]

I due agenti indagano su alcune minacce ricevute da Sammy su internet e giungono ad un negozio islamico in cui lavora un certo Malik in cui trovano un casco da motociclista e una moto che sembra identica a quella del tiratore che ha colpito Sammy, Malik per non farsi accusare ingiustamente ammette che è il suo compagno di stanza Raheem ad aver compiuto l’omicidio.

Parlando con Raheem si scopre che quest’ultimo era ossessionato da una donna, Farrah interrogata anche quest’ultima viene fuori che si è trattato solo di un omicidio a sfondo passionale e non un attacco contro la sicurezza nazionale e quindi l’allarme iniziale delle 48 ore ad un prossima attacco terroristico rientra.

Nel frattempo Jamie (Will Estes) e Renzulli (Nicholas Turturro) sono stati chiamati tramite 911 un certo numero di volte dalla casa di Melissa Samuels, che afferma che  qualcuno è stato nel suo appartamento. Anche se Renzulli pensa che è alla ricerca di attenzione, Jamie simpatizza con lei e le dà il suo numero di cellulare nel caso ha bisogno di qualcosa.

[adsense]

Erin (Bridget Moynaghan) indaga sulla storia di Melissa per Jamie, scopre cosi che i suoi genitori sono stati uccisi in un incidente aereo privato e lei era l’unica sopravvissuta, dopo essere stata ricoverata per 8 mesi in un centro di salute mentale per stress post traumatico. Dopo la sua ennesima chiamata al 911 Melissa dà a Jamie una chiave, all’insaputa di Renzulli, e gli chiede di controllare il suo appartamento, mentre lei è fuori città per una settimana. Jamie accetta di controllare l’appartamento mentre lei è fuori e scopre che effettivamente qualcuno entrava di nascosto nel suo appartamento, si tratta del fratello di Melissa che cercava di farla impazzire dopo che lui era stato diseredato dalla sua famiglia.