Being Human, spoiler dig: episodio 1×10 Il sacrificio dell'amicizia del 13 luglio


Being Human, spoiler dig: riassunto episodio 1×10 Il sacrificio dell’amicizia (Dog eat dog) del 13 luglio:

[adsense]

Mentre Bishop (Mark Pellegrino) è completamente cambiato dopo che si è perdutamente innamorato di un’umana che non ha voluto essere anche lei un vampiro per stare insieme per sempre, gli olandesi gli hanno imposto una scelta: o il potere su tutta Boston oppure uno dei tanti cosi Bishop uccide la sua donna e sale al potere e questo lo scopriamo attraverso dei flashback per capire come Bishop sia divenuto potente. Intanto nel presente lui e Aidan (Sam Witwer) accolgono il gruppo degli “olandesi” una stirpe millenaria di vampiri sanguinari e crudeli che vivono infiltrati nella comunità Amish, ogni 50 anni loro arrivano a Boston per controllare che tutto sia regolare tra di loro e cosi Bishop con l’aiuto di Aidan deve fare in modo che il loro soggiorno sia pacifico, Aidan però viene distratto da Rebecca che è sconvolta dopo che lui ha dovuto uccidere il piccolo Bernie per non condannarlo ad una vita da vampiro, ma la ragazza voleva costruirsi una famiglia con lui e il ragazzino.

[adsense]

Bishop vuole regalare agli “oolandesi” una seratina divertente e sanguinaria, per questo fa rapire Josh (Sam Huntington) e lo imprigiona in un sotterraneo con un licantropo anziano recluso da oltre 15 anni solo per combattere, cosi al calar della luna piena i due dovranno combattersi, chi vince combatterà ancora chi perde muore, Sally (Meaghan Rath) cerca in tutti i modo di convincere Aidan a fare qualcosa per salvare il suo amico e cosi Aidan promette a Bishop che tornerà ad essere uno di loro in cambio della liberazione di Josh, lo scambio funziona ma sia Josh che Sally non sono d’accordo con la sua scelta.