Kyle Lowder “Beautiful”: " Adoro la musica lirica "


L’interprete di “Rick Forrester” , Kyle Lowder svela la sua passione: “Adoro la musica lirica”.

Il suo personaggio nella soap sta distruggendo tutti gli equilibri della famiglia Forrester.

Prima il flirt con Phoebe (MacKenzie Mauzy), poi l’amore non ricambiato per Taylor  (Hunter Tylo) e, infine, un nuovo sentimento per Steffy (Jacqueline McInnes Wood). Tutte donne legate a Ridge (Ronn Moss), l’uomo che lui ha sempre odiato.

Kyle Lowder, ha un sogno: venire in Italia ed esibirsi sulle note delle arie di Puccini o Verdi.

Lui infatti, ha dichiarato in un’intervista che ha studiato canto lirico dall’età di 14 anni e ha continuato per quattro anni, finché poi non ha smesso per dedicarsi alla recitazione”.

Il 2000 è stato l’anno della svolta: prima è entrato nel cast della soap “Giorni della Nostra Vita” nel ruolo di Brady Black, dove conosce Arianne Zucker che poi diventa sua sposa e poi fa il salto di qualità grazie a Beautiful, dove interpreta l’irrequieto figlio di Brooke (Katherine Kelly Lang).

Ma tutto questo non gli ha fatto dimenticare il suo primo amore: “La passione per la lirica c’è ancora. Smettere di studiare è stato il più grande errore che ho fatto. Ma oggi ho ripreso anche se in maniera meno intensa. Il mio mito è Bocelli”, queste le sue parole.