Una Vita, la vendetta di Humildad (anticipazioni dal 13 al 17 novembre)

una-vita-cayetana-teresa-humildad

La donna da santarellina si trasforma in assassina.

una-vita-cayetana-teresa-humildad

Casilda e Martín si riconciliano. Cayetana accetta di parlare con Mauro per ribadirgli che Teresa ha visto Humildad camminare, ma l’uomo continua a non crederle. Tra i due acerrimi nemici, pero’, c’e’ un istante di reciproca comprensione. Humildad continua a fingersi buona e cara (e invalida) con Mauro, ma in realta’ e’ furiosa e pronta a sferrare un feroce attacco contro Teresa, facendosi aiutare, dietro ricatto, da padre Fructuoso.



Leonor e Pablo negano il saluto a Liberto, convinti che abbia tentato di approfittarsi di Rosina; solo Juliana e Leandro sembrano credere alla buona fede del giovane.

Úrsula sta per fare a Cayetana una rivelazione scioccante su Teresa, rivelazione che, a detta sua, le fara’ cambiare totalmente idea sulla maestra, la perfida donna cerca di metterla contro Teresa ma non ci riesce.

Leandro informa Juliana di aver avuto una promozione, ma se dovesse accettarla dovrebbe trasferirsi a Parigi, percio’ chiede a Juliana di seguirlo. Cayetana riceve un biglietto da padre Fructuoso, che vuole incontrarla per dirle tutta la verita’ su Humildad. Per farsi perdonare dalle domestiche, Servante chiede a Don Ramón di far effettuare dei lavori all’impianto idraulico per portare l’acqua corrente anche in soffitta.