Dr House M.D. sesta stagione: anticipazioni episodio del 2 marzo "Wilson"


Dr House M.D. sesta stagione: anticipazioni puntata del 2 marzo “Wilson

Come dice il titolo stesso questa volta il fulcro dell’ episodio è proprio Wilson (Robert Sean Leonard), il “fido” amico di House (Hugh Laurie) che gli è stato sempre vicino qualsiasi cosa sia mai successa, anche nonostante la morte di Amber, causata in qualche modo dall’amico, lui riesce a perdonarlo. Possiamo dire che è l’unica persona con la quale House ha sempre avuto un legame molto stretto e in questa puntata questo viene fuori.

Wilson, tanti anni fa, ha curato un suo paziente affetto di leucemia, e da allora ogni anno si sono visti per festeggiare questo “compleanno”, fino a che questa volta durante il loro incontro l’uomo accusa una paralisi al braccio. House pensa subito ad una ricaduta, ad un ritorno della leucemia, ma Wilson non ci sta e cerca altre cause, alla fine deve cedere al consiglio del suo amico e cominciare una ciclo di chemio e poi un altro ancora più forte che causerà dei danni al fegato che dovrà essere sostituito e a questo punto quando non ci sono più alternative Wilson si offre per il trapianto, ma House non è d’accordo e i due discutono.

Wilson lo caccia di casa ma quando House gli spiega che ha paura di perderlo lui lo cerca per chiedergli di assisterlo durante l’intervento, lui rifiuta ma alla fine si presenta e resta accanto all’amico.

La Cuddy (Lisa Edelstein) decide di andare a vivere in una nuova casa con Lucas, ma Wilson farà un’ offerta più alta e compra il loft, perchè?

httpv://www.youtube.com/watch?v=es9o4h7PD_0